Omicron Pregliasco: «Omicron non sarà l’ultima variante»

Pregliasco

Omicron Pregliasco: “Pericolo nuove varianti, inverno 2023 a rischio”

L’estate sarà tranquilla, ma non bisogna abbassare la guardia: per l’inverno 2022 c’è il rischio di una nuova ondata anche per questo il green pass va mantenuto, almeno fino a giugno.

Omicron non sarà l’ultima variante, ma è possibile che si vada verso forme meno aggressive della malattia e la quarta dose spetterà solo a fragili. È questo il quadro della situazione secondo Fabrizio Pregliasco, ricercatore di Virologia dell’Università Statale di Milano e direttore sanitario dell’Ospedale Galeazzi.

Omicron Pregliasco: “Bisogna essere prudenti”

Il medico richiama alla prudenza, ricordando che le attuali misure di allentamento delle restrizioni non sono un “liberi tutti”.

In questa fase bisogna continuare a porre attenzione alla vaccinazione.

Secondo il virologo è lecito togliere le restrizioni “Ma occorre spiegare che questo comporta una maggiore responsabilizzazione dei cittadini. Bisogna andare per gradi”.

Seguici anche su FB

Suicidio sventato: come si è salvato