Armi chimiche, “se Putin le usa interverrà la Nato”

guerra in ucraina

A RISCHIO L’USO DI ARMI CHIMICHE

C’è il rischio concreto che in Ucraina Vladimir Putin ricorra alle armi chimiche, e in tal caso la Nato potrebbe intervenire nel conflitto. Anche se si spera ancora in una soluzione diplomatica del conflitto.

Kiev si aspetta risultati concreti nei prossimi giorni, la cui delegazione domani avrà un nuovo incontro online con quella russa. Le richieste di Kiev riguardano in primo luogo un cessate il fuoco e il ritiro delle truppe d’invasione.

Le trattative in corso richiedono la presenza di un garante e mediatore internazionale, e i candidati privilegiati a questo momento sono Israele e la Turchia. Dal governo israeliano non arriva nessuna conferma ufficiale.

Seguici anche su FB

TOR BELLA MONACA: BLITZ DEI CARABINIERI