Kiev, proiezioni cinematografiche nelle stazioni della metro: “Sostegno morale per chi scappa dalle bombe”

guerra in ucraina

A Kiev, le stazioni della metropolitana, attualmente utilizzate come rifugi antiaerei dalla popolazione, ospiteranno proiezioni cinematografiche.

Il Dipartimento Cultura della città, insieme all’Archivio cinematografico statale “Dovzhenko-Center”, hanno annunciato che film ucraini di diverso genere saranno proiettati in 14 stazioni della metropolitana in tutta la capitale.

Seguici anche su FB

STOP SUPER GREEN PASS