Supermercati a Roma, scaffali vuoti: quali prodotti costano di più e quali scarseggiano

mini market

ROMA: PAURA E ASSALTO AI SUPERMERCATI

Nella Capitale assistiamo a scene già note in tempi pandemici: l’assalto ai supermercati e la paura degli scaffali vuoti. Alcune materie stanno iniziando a costare di più, è un effetto domino che parte dalle materie prime, colpisce i trasporti e poi le tasche dei romani.

Nelle scorse ore un susseguirsi di ansia e paura sui social network ha causato file alle casse e affollamento in moltissimi negozi della Capitale. In alcuni supermercati come Eurospin, Todis e Carrefour, sono comparsi cartelli per impedire acquisti di massa. Una prassi che non tutte le catene seguono.

Tra i prodotti più ricercati vi è l’olio di semi di girasole che, in effetti, si sta esaurendo sugli scaffali.

Non bisogna allarmarsi però, prodotti quali biscotti, maionese, sughi e fritture, non mancheranno, ci saranno nei negozi con regolarità.

Non alimentare una psicosi che non ha motivo di essere.

Seguici anche su FB

Rincaro benzina: come cambiano i prezzi