Trieste, donna mummificata in casa scoperta da ispettori Inps

trieste, donna polizia
trieste, donna polizia

TRIESTE, DONNA TROVATA MORTA IN CASA DOPO ANNI

Trieste, donna trovata morta in casa dagli ispettori Inps, i quali, dopo aver suonato inutilmente alla porta per diversi minuti, insospettiti, hanno allertato i soccorsi e polizia locale. Entrati in casa, la macabra scoperta: all’interno c’era il cadavere mummificato di una donna, nata nel 1933, e del suo gatto.

Sarebbe morta anni fa. Il corpo trovato, infatti, era irriconoscibile. La vittima aveva una sorella con la quale da tempo i rapporti si erano interrotti. I medici hanno trovato alcuni prodotti alimentari scaduti nel 2018, un dettaglio che può aiutare nel risalire a una data orientativa del decesso.

Seguici anche su FB

Contributo profughi Ucraina: ordinanza emanata dalla Protezione Civile