Ragazzo di 15 anni travolto e ucciso dal treno mentre camminava sui binari

ragazzo
Ultimo aggiornamento:

Ragazzo travolto sui binari alla stazione ferroviaria di Cassano d’Adda. Con lui c’erano altri due ragazzi, di cui uno era il fratello: loro sarebbero rimasti feriti, si trovano sotto shock.

Dalle prime informazioni i tre avrebbero scavalcato il recinto di cemento, in un’area più isolata mei pressi della stazione, evitando quindi di utilizzare il sottopassaggio. Gli inquirenti, a cominciare dalla polizia ferroviaria, escluderebbero il gesto estremo: tutto farebbe piuttosto pensare a un incidente, con il treno che ha sorpreso la giovane vittima.

Nessuno dei tre si sarebbe accorto del treno in transito. Anche il macchinista non avrebbe notato il gruppo di amici, nascosto dalla penombra. Ora le indagini sono affidate ai carabinieri.

Il ragazzo è stato preso dallo spigolo della motrice ed è stato poi sbalzato per diversi metri. Il ragazzo è stato ucciso sul colpo, mentre uno degli altri due ragazzi che erano con lui è stato ferito di striscio. Resta invece sotto shock il fratello. Ora gli agenti sentiranno sia il macchinista e gli altri due ragazzi per cercare di ricostruire quanto accaduto: intanto sul posto sono arrivati i famigliari del giovane che hanno riconosciuto la salma.

Per un po’ di ore la circolazione dei trani delle linea Milano-Treviglio-Brescia è stata sospesa o rallentata.

Seguici anche su FB

365 giorni 2 in uscita