Terremoto oggi, scossa in Bosnia avvertita in Italia: magnitudo 6.0

terremoto

Terremoto oggi, scossa alle 23.07 in Bosnia Erzegovina e in una parte del Sud Italia. La magnitudo è stata di 6.0, con uno scarto di errore di 0.3, secondo i sismografi dell’Igv, ed è stata registrata a 10 chilometri di profondità, non troppo dalla costa Adriatica. L’onda del terremoto si è propagata in molte località italiane: a Foggia, a Vieste, a Matera, a Potenza, ad Ancona e Napoli.

Segnalazioni sono arrivate anche dal Veneto e dalla Lombardia. Ed è stato avvertito anche in Abruzzo, in particolare sulla costa e soprattutto ai piani alti degli edifici, il forte terremoto. Segnalazioni arrivano infatti da numerose città: da Pescara a Chieti, da Giulianova a Vasto. Diverse le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco. In tanti segnalano di avere avvertito la scossa sui social network.

Il sisma è stato avvertito per oltre 400 km, anche in Croazia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Montenegro, Macedonia del Nord, Kosovo, Serbia e Slovenia.

La magnitudo del sisma che distrusse interi paesi in Irpinia era stata di 6.9 a oltre dieci chilometri di profondità, quella dell’Aquila del 2009 fu di 5.9 a 8,8 chilometri di profondità.

Seguici anche su FB

Epatite, D’Amato:” Nel Lazio presente un caso”