5 maggio, che data è? Poesia e storia

5 maggio
5 maggio

5 maggio è una poesia di Alessandro Manzoni scritta nel 1821 in occasione della morte di Napoleone Bonaparte esule a Sant’Elena.

Alessandro Manzoni ha scritto la poesia 5 maggio in tre giorni, dopo la morte di Napoleone che lo ha profondamente colpito. Nel testo l’autore ha messo in risalto le battaglie e le imprese dell’ex imperatore, nonché la sua fragilità umana. Il componimento poetico, nonostante l’ostacolo incontrato con la censura austriaca, ha riscosso grandissimo successo ed è stato pubblicato da un editore torinese e tradotto in varie lingue.

Nell’ode il poeta ha menzionato le opere gloriose che Napoleone ha compiuto in vita, la grandiosità delle sue conquiste e l’eccezionalità della sua personalità e figura; successivamente ha portato alla luce l’esilio del condottiero. Infine, ha narrato la sconfitta e le sofferenze di Napoleone nei duri giorni dell’esilio.

Seguici anche su FB

Peste suina nel Lazio