ECONOMIA CIRCOLARE: IL 31 MAGGIO UN INCONTRO IN SALA TEVERE

economia circolare
economia circolare

ECONOMIA CIRCOLARE: Martedì prossimo, 31 maggio, alle ore 15, presso la sede della Regione Lazio, in Sala Tevere (Via C. Colombo, 212), si terrà il convegno “L’Economia Circolare come asse strategico della Transizione Ecologica – Tecnologie e impianti per creare nuova ricchezza dal recupero di risorse e materie prime”, organizzato dall’Assessorato regionale alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale.

“In questo momento storico così critico, con le difficoltà di famiglie e imprese acuite dal caro-energia e dai rincari delle materie prime innescati dalla guerra in Ucraina alle porte dell’Europa, esplosa dopo due anni di pandemia, è fondamentale coltivare la maggiore convergenza possibile per trovare nuove soluzioni, improntate alla sostenibilità ambientale e sociale, in grado di garantire la transizione ecologica.

A cominciare da una nuova visione nella gestione dei rifiuti, che non siano più concepiti come un problema di cui preoccuparsi ma come materiali post consumo da rimettere nella catena del valore. – dichiara Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio. – Come Istituzioni, a tutti i livelli, tutti insieme, dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo e coinvolgere tutti gli attori del processo in un’ottica di inclusione e partecipazione attiva, dalle associazioni ambientaliste alle attività produttive, dal mondo della ricerca ai sindacati”.

Il programma dell’evento, che sarà moderato da Lucia Cuffaro, divulgatrice e conduttrice ecologica di RAI 1, inizierà con i saluti istituzionali di Roberta Lombardi, assessora regionale alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale, e sarà suddiviso in tre sessioni: la prima sarà dedicata all’area tematica ‘Ecologia circolare e ambiente’, con gli interventi degli esponenti delle associazioni ambientaliste Stefano Ciafani, presidente di Legambiente, e Raniero Maggini, presidente WWF Roma e Area Metropolitana.

La seconda sessione, intitolata ‘l’Economia circolare e le sue filiere’, prevede gli interventi di Claudia Brunori, ENEA, Valeria Frittelloni, Responsabile Centro Nazionale dei rifiuti e dell’economia circolare dell’ISPRA; Alessandro Pepe, Amministratore Delegato di Plast Srl; Gian Matteo Panunzi, Presidente APEA AcquaRoVit di Viterbo; Leonardo Becchetti, Presidente Comitato Etico di Etica Sgr.

La terza ed ultima sessione, intitolata ‘Economia circolare e lavoro’, prevede gli interventi dei rappresentanti sindacali: Natale di Cola, segretario CGIL di Roma e Lazio; Maria Veltri, segretaria regionale CISL del Lazio; Lapo Orlandi, dirigente UILM Lazio. A seguire le conclusioni, previste per le ore 17, a cura dell’assessora Lombardi.

Per partecipare è necessario registrarsi al link: https://eventi.lazioinnova.it/e/economia-transizione-ecologica/

Seguici anche su FB

Giustizia minorile e dispersione scolastica