RIETI Esplosione in un distributore: due morti.

RIETI Esplosione in un distributore. L’episodio, riferisce la Questura di Rieti, sarebbe avvenuto nell’area di servizio Ip di Borgo Quinzio, causando 2 morti e una dozzina di feriti. A perdere la vita un Vigile del fuoco, in servizio nel distaccamento di Poggio Mirteto, e un uomo che si trovava nei pressi del distributore quando l’autocisterna Gpl è esplosa.

Il botto è stato violentissimo, tanto da far sbalzare l’autocisterna insieme ad un mezzo dei vigili del fuoco per una decina di metri, fino ad una strada adiacente al distributore. Proprio in quest’ultima si trovava un’auto che ha preso fuoco causando la morte di una delle vittime.

L’esplosione sarebbe avvenuta mentre l’autocisterna riforniva il distributore. A confermarlo le prime verifiche eseguite dai carabinieri. L’onda d’urto e’ stata cosi’ volte da sbalzare l’autocisterna per una decina di metri proiettandola su una strada vicina. Qui si trovavano due auto e un furgone, che sono stati distrutti dalle fiamme.

LEGGI ANCHE LA VERITA DE LE IENE SUL CASO DI MAIO

Ti potrebbe interessare