ROMA Giulia Grillo difende la Raggi e punta il dito sulla Regione

ROMA Giulia Grillo difende la Raggi e punta il dito sulla Regione.

La Ministra Giulia Grillo difende la Raggi e punta il dito sulla Regione: “Il senso di una mia dichiarazione sulla posizione espressa dai presidi dell’Anp sulla possibilità di non riaprire le scuole se i rifiuti non dovessero essere rimossi è stato completamente stravolto. Virginia Raggi sta facendo un lavoro incredibile in una Regione che da anni gestisce le politiche sui rifiuti in modo miope e insufficiente. La Regione Lazio si assuma la responsabilità del disastro. Non è giusto ingannare i cittadini romani con una campagna di denigrazione continua nei confronti del primo cittadino. Cosa che non serve a nessuno. Dopo l’incendio del Tmb Salario su cui indaga la Procura la situazione romana della raccolta dell’immondizia è diventata più critica. Segno che l’intera gestione regionale dei rifiuti continua a essere fallimentare. Io personalmente come ministro della Salute e tutto il Governo siamo al fianco della Sindaca Raggi e la sua giunta per sostenerla con forza. Non mi sarei mai aspettata di leggere un completo rovesciamento di una posizione di sostegno per un lavoro enorme portato avanti a testa alta da Virginia Raggi nonostante i continui e strumentali attacchi. Si continua a guardare il dito e non la luna. Virginia vai avanti, siamo con te!”.

Ti potrebbe interessare