CLAMOROSO — Augurano la morte alla Raggi

È finita nel mirino del M5s capitolino la pagina Facebook Li sanpietrini nun se toccano, in seguito alla pubblicazione di un post dove veniva augurata la morte alla sindaca Virginia Raggi

Stando a quanto pubblicato all’interno della pagina, la sindaca Raggi sarebbe responsabile di una ditta di sottoservizi che ha steso l’asfalto in una via del centro invece di ripristinare i sanpietrini. “Grazie Virginia per la tua continua opera di distruzione di Roma. Che tu sia maledetta, attendiamo il tuo decesso”. Questo il post, che su Facebook ha raccolto oltre 400 reazioni e un centinaio di condivisioni.

Non si è fatta attendere, in tal senso, la replica del M5s sul medesimo social: “I lavori su questa strada sono di competenza del Municipio I e quindi del Pd, e sicuramente hanno trattato interventi ai sottoservizi. Il fatto di augurare la morte a qualcuno vi qualifica per quello che siete. Neanche le bestie sarebbero arrivate a tanto. Vergogna” chiosa la consigliera Annalisa Bernabei. “Un esempio di inciviltà lo dimostrate voi con questa post. Attacchi del genere promuovono solo odio e fanno male alla città. Pagina da chiudere” scrive il capogruppo del M5s Giuliano Pacetti.

Ti potrebbe interessare