Abusi sui figli, prosciolto l’ex Lazio Matteo Sereni

L’ex portiere Matteo Sereni è uscito vittorioso dal processo in cui lo si accusava di abusi sui figli minori

Matteo Sereni è stato prosciolto dall’accusa di abusi sui suoi figli minori. Nel processo in cui la moglie e la suocera lo accusavano di maltrattamenti, l’ex portiere di Lazio e Torino ne è uscito vittorioso. E’ stata accolta la tesi dei suoi avvocati difensori che si è basata sul fatto di aver manipolato i ricordi dei bambini. “Il problema non sia tanto e solo la capacita’ di riferire cio’ cui hanno assistito, ma proprio la formazione del ricordo, ben potendoci essere dei “falsi ricordi” determinati dal racconto dell’evento ricevuto nel tempo dagli adulti di riferimento“.

SI TORNA A PARLARE DEL REFERENDUM ATAC

Ti potrebbe interessare