CAFFARELLA Sorpreso mentre dava fuoco a rifiuti plastici: arrestato

Colto in flagranza di reato mentre dava fuoco a dei rifiuti plastici all’interno del parco della Caffarella.

CAFFARELLA Sorpreso mentre dava fuoco a rifiuti plastici: arrestato. Oggi i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Agroalimentare (NIPAAF) di Roma in collaborazione con i militari del Raggruppamento Aeromobili Carabinieri – Roma Urbe e la Compagnia Carabinieri Roma Piazza Dante, hanno arrestato in flagranza di reato una persona esecutore dell’abbruciamento di rifiuti plastici provenienti da imballaggi agricoli con conseguente liberazione in atmosfera di sostanze tossiche.

Il fatto è accaduto all’interno del parco della Caffarella, dove l’uomo è stato scoperto e poi arrestato.

Deferito all’Autorità Giudiziaria anche il datore di lavoro del soggetto colto in flagranza di reato.

Grazie all’intervento e alle segnalazioni dei comitati cittadini i militari hanno individuato i responsabili della combustione illecita e sono intervenuti tempestivamente.

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare