fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Cronaca

Tenta il suicidio dal davanzale: interviene la Polizia

Pubblicato

in



Tenta il suicidio dal davanzale: interviene la Polizia.

Tenta il suicidio dal davanzale. Un gesto estremo quello che stava per essere compiuto a Ostia e che è stato sventato grazie al pronto intervento degli agenti del locale Commissariato.

Pubblicità

Ad avvertire i poliziotti, che hanno agito in collaborazione con i colleghi Reparto  Prevenzione Crimine Toscana, la madre del protagonista, chiamando tempestivamente il numero unico di emergenza. La donna ha visto il figlio seduto sul davanzale di una finestra, con le gambe penzoloni, che minacciava di gettarsi nel vuoto.

Vista la gravità della situazione, gli agenti senza perdere tempo sono entrati nell’appartamento, avvisando insieme i vigili del fuoco e il personale sanitario.

La vista degli agenti ha fatto però aumentare la determinazione del ragazzo. I poliziotti sono comunque riusciti a salvarlo adottando uno stratagemma: hanno finto di allontanarsi, poi si sono avvicinati di nascosto e, dopo averlo afferrato per il busto, lo hanno trascinato all’interno della stanza.

Il ragazzo è stato così messo in sicurezza e affidato ai sanitari per le cure del caso.

INTANTO IL CORONAVIRUS NON FERMA LA MOVIDA: INTERVIENE LA PS

Continua a leggere
Pubblicità