Renato Zero in Campidoglio per commemorare Morricone

Renato Zero in Campidoglio per commemorare la figura di Ennio Morricone: “Ennio ovunque sei, Renato ti amerà sempre”.

Renato Zero in Campidoglio per commemorare Morricone. Una vera e propria sorpresa quella del cantautore romano fatta a conclusione del consiglio capitolino straordinario in cui l’Auditorium Parco della Musica di Roma è stato intitolato al compositore scomparso la notte del 5 luglio. Un saluto appassionato quello di Renato Zero. Il cantautore di fronte alla famiglia di Morricone e agli amici invitati alla cerimonia ha dichiarato: “Sono qui per salutare la famiglia Morricone esempio di una romanità dispersa. Maria è presente in tutte le partiture di Ennio. È lei che lo ha ispirato e lo ha fatto sentire protetto, perché quando si fa musica bisogna essere protetti. La musica vuole la nostra totale disponibilità e non le pantofole o la vestaglia da camera. Ennio ovunque sei Renato ti amerà sempre, Renato piangerà ascoltando le tue note, e ti prego, non lasciarci”.

BEPPE GRILLO: FINO A 10.000 EURO PER UNA SUA INTERVISTA