Seguici sui Social

Cronaca

San Basilio – Oltre 4.000 dosi di cocaina dietro i pannelli dell’auto: arrestato

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


San Basilio – Un uomo è stato tratto in arresto dopo essere stato trovato in possesso di oltre 4.000 dosi di cocaina nascosti dietro i pannelli dell’auto

Un 47enne romano è stato arrestato dagli agenti di polizia del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, durante uno dei consueti posti di controllo finalizzati al contrasto e al monitoraggio dello spaccio di stupefacenti nel quartiere. L’uomo, alla guida di un’autovettura, è stato fermato in piazza Urbania. Gli agenti si sono immediatamente insospettiti per il suo nervosismo, soprattutto quando l’unità cinofila “Kara” ha iniziato a segnalare con insistenza la presenza di stupefacente dietro i pannelli posteriori del veicolo. Una volta smontati, gli agenti hanno rinvenuto 10 buste in cellophane sottovuoto per alimenti, contenenti ognuna altre bustine con all’interno cocaina per un totale di 4555 dosi, pari a circa 2,5 kg. Accompagnato negli uffici di polizia il 47enne, con precedenti a carico, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.


Cronaca

LANUVIO 5 anziani morti in Rsa: la Procura apre un fascicolo

Avatar

Pubblicato

il

LANUVIO 5 anziani morti in Rsa: la Procura di Velletri apre un fascicolo

LANUVIO 5 anziani morti in Rsa. E’ accaduto nelle campagne della cittadina alle porte di Roma. 10 gli anziani ospitati nella struttura, adibita anche a centro Covid. Oltre ai 5 di cui è stato già accertato il decesso, ce ne sarebbero altri in condizioni piuttosto gravi. Ad accorgersi di tutto e a dare l’allarme, questa mattina, un addetto: l’uomo era appena arrivato nella Rsa quando ha trovato privi di sensi i 10 ospiti e due operatori che si occupavano dell’assistenza. Ancora ignote al momento le cause dei decessi: gli inquirenti però sono praticamente certi che fatali sarebbero state delle esalazioni di monossido di carbonio. Al lavoro per chiarire la dinamica dei fatti i carabinieri di Lanuvio e di Velletri. La Procura della città veliterna ha invece aperto un fascicolo.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA