Aggressione sulla Nomentana, si difende : “Sono Lucifer”

Brutta aggressione sulla nomentana, l’aggressore si difende : “Sono Lucifer”

Roma si risveglia con una brutta aggressione sulla nomentana. Coinvolta una famiglia con in braccio un neonato ed un sedicenne che si era messo in mezzo per difendere la famiglia indifesa. L’uomo di 32 anni rintracciato dai carabinieri è stato poi sedato dagli operatori del 118, pensava di essere Lucifer Morningstar, note personaggio di una serie Netflix interpretato da Tom Ellis.

 Nomentana
Nomentana

RAGGI CONTRO BUZZI