Tifoso Greta Beccaglia si difende : “Atto goliardico”

Tifoso Greta Beccaglia, colui che la molestò dopo Empoli Fiorentina ha scritto una lettera per il suo gesto

greta beccaglia

Tifoso Greta Beccaglia. Il ragazzo che molestò la giornalista dopo Empoli Fiorentina fuori il settore ospiti ha scritto una “lettera” ripresa dal Corriere Fiorentino in cui si difende e allo stesso tempo condanna il gesto : “Non è assolutamente un atto di sessismo. Avevamo perso e ho fatto quel gesto in un momento di stizza e per goliardia. Non avrei mai pensato a tutto quello che sta succedendo. Il mio avvocato sta cercando l’avvocato della giornalista : Voglio farle le scuse ufficiali“.

schermata 2021 11 28 alle 16 18 53 1638112997

PERICOLO AVIARIA A ROMA : CHIUSO IL PARCO DI VILLA PAMPHILJ

 

 

CAMBIA GDPR