BORGHESIANA Sequestro di un'armeria clandestina

BORGHESIANA Sequestrata un’armeria clandestina dalle forze dell’ordine.

BORGHESIANA Sequestrata un’armeria clandestina dai carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca. Le forze dell’ordine hanno tratto in arresto un commerciante di 43 anni di Lamezia Terme, già noto per detenzione illegale di armi. Il 43enne è stato notato per un via vai sospetto nei pressi di un garage del quartiere del VI Municipio delle Torri. Le forze dell’ordine hanno allora deciso di perlustrare il locale e hanno rinvenuto: una pistola semiautomatica Beretta calibro 7,65, avente matricola abrasa, completa di caricatore con sei colpi; una pistola semiautomatica Astra, calibro 22, con matricola abrasa e completa di caricatore con 6 cartucce; una scatola per munizioni contenente 50 cartucce per pistola calibro 7,65 e un caricatore per pistola contenente sei cartucce calibro 7,65.  I Carabinieri hanno poi deciso di ispezionare anche l’appartamento dell’arrestato e hanno trovato: 50 cartucce per pistola calibro 22, contenute in 3 scatole e un caricatore contenente 6 colpi calibro 22. Gli oggetti sequestrati saranno sottoposti ad ulteriori accertamenti.







SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

CSKA MOSCA ROMA, SCONTRI TRA LE DUE TIFOSERIE >>> LEGGI QUI





Ti potrebbe interessare