Matteo Salvini ministro interni

MIGRANTI Da Salvini buone notizie sugli sbarchi negli ultimi mesi.

MIGRANTI Da Salvini buone notizie sugli sbarchi negli ultimi mesi. Queste le parole del Ministro dell’Interno in una audizione al Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen: “Nei primi sei mesi di governo si è registrato un netto abbattimento del flusso migratorio: dall’1 giugno al 30 novembre 2018 sono giunti in Italia 9581 immigrati, a fronte di 56814 dello stesso periodo del 2017, ovvero -83%. In particolare dalla Libia si è registrato un calo del 92%“.

Nel 2018 – ha continuato Salvini – emergono inoltre significative variazioni in merito alle provenienze geografiche dei migranti sbarcati: si evidenzia una netta diminuzione da Bangladesh -96%, Gambia -95%, Siria -94%“. “Dall’1 giugno al 30 novembre sono state rimpatriate 2774 persone in posizione irregolare, di cui 1984 con accompagnamento alla frontiera, in particolare verso Tunisia, Albania e Marocco. Nello stesso periodo sono state arrestate 123 persone, di diverse nazionalità, per reati connessi all’immigrazione clandestina“, ha concluso il ministro.

LEGGI ANCHE I PROVVEDIMENTI DOPO IL CROLLO A REPUBBLICA

Ti potrebbe interessare