ROMA A fuoco un palazzo occupato a Tor Marancia

ROMA A fuoco un palazzo occupato a Tor Marancia.

ROMA A fuoco un palazzo occupato a Tor Marancia. L’incendio è divampato questa notte dal quarto piano dell’edificio, in via del Caravaggio 107. I soccorritori sono stati allertati poco dopo le 4:00 della notte fra l’11 ed il 12 gennaio.

Giunti sul posto i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma, oltre agli agenti della Polizia di Stato. Le persone che si trovavano nell’immobile, famiglie sia italiane che straniere, sono state subito sgomberate, dopodiché si è dato avvio alle operazioni di spegnimento delle fiamme. Il palazzo, di sei piani, fu occupato nell’aprile 2013 nell’ambito di un vero e proprio Tsunami dell’abitare.

Molta preoccupazione hanno creato le decine di bombole del gas presenti all’interno della palazzina. Le fiamme si sono sviluppate rapidamente nell’area del quarto piano dell’immobile, invadendo con il fumo anche il quinto piano, il che ha complicato non poco l’intervento dei pompieri. In attesa della fine delle operazioni di spegnimento, alcuni occupanti sono stati ospitati nella palazzina gemella occupata sempre nel 2013.

Spento l’incendio e messe in sicurezza le bombole del gas, gli abitanti hanno potuto far ritorno nelle proprie case ai primi due piani, dichiarati agibili. Sorte diversa invece per il quarto piano

Agli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale il compito di gestire la viabilità nel corso dell’intervento dei soccorritori. Fortunatamente non si sono registrati feriti nè intossicati. Gli inquirenti sono ora al lavoro per accertare le cause dell’incendio.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SULL’… 

Ti potrebbe interessare