Raggi e lo stadio della Lazio: “Lotito? Da lui nessuna proposta”

Raggi e lo stadio della Lazio. Nella lunga intervista rilasciata sulle frequenze di Radiosei la Sindaca Raggi ha parlato anche di un eventuale stadio per la società biancoceleste.

Raggi e lo stadio della Lazio. La Sindaca di Roma è apparsa cadere dalle nuvole dopo la domanda del conduttore di Radiosei inerente l’impianto della squadra biancoceleste: “Quale stadio della Lazio? Sono in attesa che il presidente Lotito mi formuli una proposta. Io l’ho incrociato qualche volta, a qualche evento ufficiale e devo dire che ho provato a sponsorizzare un’idea che tra l’altro dovrebbe far parte, credo, da sempre, dei tifosi laziali, intendo il Flaminio. Sarebbe una cosa fantastica, ce lo auguriamo tutti. Se e quando il presidente Lotito vorrà formulare una proposta io la accolgo volentieri, vediamo, valutiamo quali sono le prescrizioni, le possibilità che dà la legge, i limiti urbanistici, sono in trepidante attesa“.

“PRESIDENTE QUANDO FORMULA QUESTA PROPOSTA?”

In qualche incontro ufficiale ma in via molto informale, un po’ per scherzare, gli ho detto ‘presidente, questa proposta quando la formula?’ ma da quando mi sono insediata io non ho avuto alcuna proposta dal Lotito nè sul Flaminio nè su altre zone. La sede del Comune è nota. Stiamo dando per scontato che la Lazio prenderà il Flaminio. Se accadesse Lotito diventerebbe un eroe cittadino, per una parte della tifoseria, ma non ho ricevuto alcuna proposta. Tor Vergata? La legge è molto chiara: la proposta deve venire dal proponente, che può formulare una molteplicità di proposte per quanto riguarda i siti, che dovrebbero già possedere un impianto sportivo. Queste sono prescrizioni ineliminabili. Il resto si vedrà. Noi siamo aperti a qualunque proposta e poi, sulla base dei criteri di legge, criteri urbanistici, eccetera, la proposta verrà valutata senza alcun pregiudizio“.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

INTANTO ACCESO BOTTA E RISPOSTA TRA RAGGI E MELONI>>>LEGGI QUI

Ti potrebbe interessare