ROMA Maxi rissa nel campo nomadi di via Candoni

ROMA Maxi rissa tra decine di persone nel campo nomadi di via Candoni. Una donna è stata ferita a una gamba.

I poliziotti sono dovuti intervenire domenica mattina a causa di una maxi rissa nel campo nomadi alla Magliana. Verso le 10.30 qualcuno del campo ha chiamato i soccorsi segnalando quanto stava accadendo. Diversi equipaggi della polizia si sono recati sul posto per riportare la calma. Una donna è stata portata in ospedale per una ferita da taglio a una gamba. La situazione si fa sempre più critica e pericolosa. Da diverso tempo nel campo, che versa in pessime condizioni igieniche, ci sono alcune faide.

Secondo gli investigatori sembra prevalere un gruppo bosniaco che regola i conti usando la violenza. Qualche giorno fa una rapina a una ottantenne su un autobus dell’Atac messa a segno da due minori nomadi. La coppia assaltò l’autobus nelle vicinanze del campo di via Candoni e scappò con la borsa dell’anziana rintanandosi fra le baracche. Alcuni passeggeri riferirono che non era la prima volta che accadeva. In passato minorenni avrebbero usato la tecnica della rapina a passante per poi rifugiarsi nel campo e fare perdere le tracce.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

MUSICA – MENGONI RECORDMAN: 50 DISCHI DI PLATINO

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare