OMICIDIO VERBANO Procura chiede archiviazione

A quart’anni dall’omicidio di Valerio Verbano, il giovane militante di sinistra ucciso a Montesacro, non sono stati ancora trovati i colpevoli.

Il ragazzo fu ucciso da tre persone che entrarono nella sua casa a Montesacro, legarono i genitori e attesero il rientro di Verbano colpendolo alla schiena con un colpo di pistola.

La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione del procedimento, riaperto nel 2011, poiché non sono stati raccolti elementi sufficienti per procedere ad iscrizioni nel registro degli indagati.

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare