fbpx
Seguici sui Social

Il Fatto del Giorno

Durissimo attacco al gruppo Benetton per le concessioni autostradali

Pubblicato

in

attacco al gruppo Benetton per le concessioni autostradali


Pubblicità

Durissimo attacco al gruppo Benetton per le concessioni autostradali

Durissimo attacco al gruppo Benetton per le concessioni autostradali. Era da tempo che un viceministro non parlava in maniera così esplicita per giudicare le richieste di una società partner dello stato per quanto concerne le concessioni autostradali. Un discorso coraggioso e sensato attraverso un video social. “Aspi, quelli del crollo del ponte di Genova, quelli che si sono macchiati delle 43 vittime, quelli che non hanno neanche chiesto scusa quando è crollato il ponte, quelli lì dei Benetton, che ricattavano il Governo, stamattina se ne sono usciti con una novità”. Hanno detto: “Se non ci fate la garanzia dello Stato per avere un prestito anche noi di qualche miliardo di euro, non facciamo gli investimenti. Cioè il ricatto, la logica del ricatto. La logica di chi in ogni momento non perde un attimo per dire ‘o si fa come dico io o non si fa in nessun altro modo. Ebbene ecco quello che penso e che pensa il M5S: abbiamo perso solo tempo, mi rivolgo alle altre forze di maggioranza, a Iv al Pd, stiamo perdendo tempo revochiamogli le concessioni, questa non è gente seria, non è gente che vuole mettersi a dialogare in modo serio”. Durissimo lo sfogo del viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri (M5S) in un video postato su Facebook.

Zingaretti non vuole la Raggi un’altra volta

Continua a leggere
Pubblicità