Controlli a San Lorenzo: 4 locali chiusi e 426 persone identificate

SAN LORENZO 4 locali chiusi e 426 persone identificate. Nelle ultime due settimane i Carabinieri della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno eseguito costanti controlli nella zona di San Lorenzo con un dispositivo, presente quasi quotidianamente, di circa 16 militari.

Controlli a San Lorenzo. Le verifiche hanno riguardato in particolare il rispetto delle prescrizioni relative al divieto di assembramento nei luoghi pubblici ovvero presso i locali. Anch’essi tenuti a rispettare e a far rispettare le indicazioni contenute nei provvedimenti governativi della Regione Lazio e del Comune di Roma Capitale in materia di prevenzione e contenimento del contagio da coronavirus. In tutto identificate 426 persone, di cui 28 sanzionate per il mancato distanziamento. Gli esercizi commerciali controllati sono stati 24, di cui 4 chiusi per il mancato rispetto delle norme. In alcuni dei locali controllati, molti di questi sono negozi di vicinato, i Carabinieri hanno constatato la presenza all’interno di fino a 10 clienti. Tutti identificati e sanzionati. I controlli dei Carabinieri a S. Lorenzo continueranno per tutta l’estate per garantire maggiore serenità e sicurezza a tutti, fruitori e residenti del quartiere.

IL PREMIER GIUSEPPE CONTE ATTACCA RUTTE