Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus

San Camillo, smentito il furto degli oggetti personali del paziente morto di Covid

PUBBLICITA

D’Amato smentisce il presunto furto: “Chiamati i famigliari del paziente deceduto per ritirare effetti personali”

Coronavirus, Roma. E’ arrivata la smentita della notizia che nelle scorse ore aveva suscitato sdegno mediatico, ossia il furto dei pochi beni personali in possesso di un paziente del San Camillo morto di Covid. La comunicazione è arrivata dall’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, che ha dichiarato: “Ho appena avuto la buona notizia dal direttore generale dell’Azienda ospedaliera San Camillo di Roma che è stata chiamata la famiglia del paziente deceduto con COVID-19 per andare a ritirare gli effetti personali che erano in ospedale. Non c’è stato pertanto alcun furto ne sciacallaggio. Alla famiglia va un sentimento di cordoglio per la perdita del loro caro“. Nessun furto è quindi avvenuto nell’azienda ospedaliera.

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ti potrebbe interessare

Cronaca

La conducente, una donna di 70 anni, è stata tratta in salvo Roma. Un auto con a bordo una donna di 70 anni ha...

Cronaca

ROMA Furto in gioielleria nel centro storico, il proprietario annuncia la chiusura dell’esercizio. ROMA Furto in gioielleria nel centro storico. Ignoti ladri sarebbero penetrati...

Eventi

Ryder Cup 2023 a Roma, ma il Campidoglio sbaglia Colosseo: l’errore nel video promozionale. Ryder Cup 2023 a Roma? A guardare il video promozionale...

Primo Piano

Roma Viabilità, da domani novità per Tangenziale Est e A24: tutte le info. Ad essere interessato dalle novità il tratto della Tangenziale Est verso...

Pubblicità