Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Ultime Notizie Roma

ROMA – “Operazione Box” dei Carabinieri: smantellato cartello della droga legato alla criminalità pugliese, 13 arresti

ROMA - "Operazione Box"

PUBBLICITA

ROMA – “Operazione Box” da parte dei carabinieri che ha portato all’arresto di 13 persone per traffico di stupefacenti e detenzioni di armi clandestine

ROMA – “Operazione Box” condotta dai carabinieri. Al sorgere del sole i Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, insieme ai Comandi dell’Arma territorialmente competenti hanno dato via a un’operazione collegata tra le province di Roma e Brindisi. Il Gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare ai danni di 13 persone responsabili a vario titolo di spaccio in concorso di sostanze stupefacenti, ricettazione, detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco.

INIZIO DELL’OPERAZIONE

Le indagini sono partite nell’anno 2016-2017 dopo che la Polizia era riusciti ad avere dei riscontri positivi ottenute in Via in Selci. Il 30-06-2017 sono stati sequestrati ben 35kg di sostanza del tipo hashish rinvenuta all’interno di un box, ubicato in zona “Infernetto”, risultato essere nella disponibilità di un ex appartenente all’Arma dei Carabinieri, posto in arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare lo scorso 24 marzo. Durante le indagini successive si è potuto riconoscere i principali componenti del sodalizio che si trovavano in contatto con trafficanti di origine pugliese e con altre persone residenti in Spagna e operativi su tutto il settore del narcotraffico.

QUARTIERI DI ROMA E ARRESTI

Nella Capitale venivano smerciate le sostanze come cocaina, marijuana e hashish all’interno di diversi quartieri “La Rustica”, “Ponte di Nona”, “Acilia” e sul litorale romano. Le investigazioni hanno portato a diversi punti come ricostruire due importazioni di ingenti quantitativi di narcotico, provenienti dalla Spagna in particolare dalla città di Malaga, spedite mediante servizi di corriere utilizzando nomi di aziende inesistenti.

Un’altra possibilità è stata attestare la disponibilità, di alcuni indagati, di armi da sparo clandestine; porre in arresto 17 persone per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, con il conseguente sequestro di kg. 2 di cocaina, kg. 123 di hashish e kg. 54 di marijuana. Infine 1 persona per detenzione e porto abusivo di arma da sparo clandestina con il contestuale sequestro di una pistola a tamburo cal. 22 con matricola abrasa.

https://www.lacronacadiroma.it/2021/05/murales-anna-magnani/

https://www.lacronacadiroma.it/2021/05/europa-approva-cibo-futuro-insetti-larve/

Ti potrebbe interessare

XV Municipio

Follia nella Capitale dove un romeno ha ucciso un labrador a calci per una banale discussione con dei connazionali

Primo Piano

Vaccini Salvini dice stop alle inoculazioni agli under 16: i rischi sono troppo alti

Cronaca

Roma Olio contaminato nei ristoranti: la frode alimentare colpisce ancora

Ultime Notizie Roma

Da Settembre lo Stadio Olimpico aperto ai cittadini. Un luogo da visitare tra le mille bellezze di Roma

Pubblicità