I Maneskin sul palco dei Rolling Stones: Las Vegas in delirio per la band romana

I Maneskin sul palco dei Rolling Stones. Damiano & co. sbancano anche negli USA

I Maneskin sul palco dei Rolling Stones. Ennesimo successo, questa volta targato ‘a stelle e strisce’ per i quattro rockettari partiti da via del Corso. E che in poco tempo, da X Factor all’Eurovision Song Contest, passando per il Festival di Sanremo, hanno bruciato tutte le tappe sul loro cammino. L’ultima ieri sera, con l’ingresso sul palco di chi del rock è un autentico mito. Ma non per questo si esime, a esibizione conclusa, dal ringraziare sinceramente questi giovani colleghi in rampa di lancio. I quali, dal canto loro, omaggiano la location con una mise che riproduce la bandiera americana. Per poi scuoterla con una sferzata di pura energia rock, che conquista persino chi prima di allora ne ignorava persino l’esistenza. Quarantacinque minuti in tutto, tra pezzi in italiano (come la nota ‘Zitti e buoni’) e in inglese, misti a qualche cover. Insomma, il degno antipasto prima del piatto principale della serata e la più che degna conclusione del trionfale tour made in USA. E chissà, magari anche il preludio verso nuovi importanti traguardi.