Bimba precipita dal terzo piano: tragedia a Montesacro

Bimba precipita dal terzo piano: è grave. Interrogati a lungo i nonni

bimba precipita val melaina

Bimba precipita dal terzo piano. E’ accaduto ieri pomeriggio, in un palazzo di via di Val Melaina. Convocati in commissariato i nonni, tenuti per ore sotto torchio dagli inquirenti. A dare l’allarme, con una chiamata al 112, il portiere del palazzo. L’uomo ha raccontato che sarebbe stato un condomino a scoprire il corpo, in un’aiuola. Per fortuna, ha proseguito l’uomo, la piccola, di appena 4 anni, non è stata trovata priva di sensi. Dopo essere stata soccorsa, è stata tuttavia portata in ambulanza al Policlinico Gemelli.

BIMBA PRECIPITATA, NONNI A RISCHIO DENUNCIA

Sulle sue condizioni al momento i medici ancora non si pronunciano. Sembra però che l’erba dell’aiuola, insieme ai fili del bucato degli appartamenti sottostanti, avrebbero reso l’impatto con il suolo meno traumatico. Ciò tuttavia probabilmente non basterà ai nonni per scampare ad una denuncia per abbandono di minore. Erano loro infatti ad occuparsi della bimba, mentre i genitori erano al lavoro. Ma non erano con lei in casa al momento del tragico volo: sarebbero infatti usciti per andare a prendere a scuola gli altri nipoti. E’ molto probabile quindi che la piccola abbia perso l’equilibrio mentre stava giocando.

EX MOGLIE DE ROSSI A RISCHIO CONDANNA

CAMBIA GDPR