Cena della Roma, giornalista del Messaggero aggredito mentre svolge il suo lavoro

La cena della Roma in pieno centro storico è stata atto di una violente aggressione ai danni del giornalista del messaggero Gianluca Lengua

Cena della Roma Messaggero
Cena della Roma Messaggero

Un modo per caricarsi in vista della finale di Tirana. La Roma ha organizzato una cena con giocatori e staff in pieno centro storico. Come riportato però dal Messaggero, un proprio collega giornalista : Gianluca Lengua, è stato aggredito, dimostrando ancora una volta, il diritto di cronaca indigesto.

GIORNALISTA DEL MESSAGGERO AGGREDITO ALLA CENA DELLA ROMA

Nella giornata di ieri, la squadra è stata ospite di un noto ristorante romano a Piazza De’ Ricci. La notizia si è poi sparsa per tutta la città, anche nelle redazioni. Il cronista del Messaggero impegnato sul campo è stato fermato e aggredito e per sua fortuna, salvato dall’intervento tempestivo delle forze dell’ordine, a cui ha dovuto chiedere “aiuto”, urlando, più volte, mentre un uomo della sicurezza provava a sbattergli la testa contro il muro. Meritevole di un simile trattamento perché voleva documentare, senza alcuna malizia, un banale ritrovo tra calciatori. Sempre il Messaggero riporta che lo stesso Lengua sia stato “rimproverato” dal capitano Lorenzo Pellegrini che a suo dire con quel parapiglia gli stava rovinando la cena.

SEGUICI SU FACEBOOK

ROMA – PICCHIA E STRANGOLA LA COMPAGNA E’ GRAVE