Cristiano Ronaldo alla Roma, la Rai conferma la presentazione evento (VIDEO)

La tv pubblica annuncia l'imminente arrivo di Cristiano Ronaldo alla Roma. Ma qualche dubbio resta

Ronaldo alla Roma
Ultimo aggiornamento:

Cristiano Ronaldo alla Roma, la mania dilaga sempre più nella Capitale. Da giorni, almeno sulla sponda giallorossa del Tevere, non si parla d’altro. Le voci si rincorrono a velocità impressionante, sia tra i meandri dei canali tradizionali che tra quelli dei social, in particolare di Whatsapp. E tutte, immancabilmente, convergono sulla conferma della grande notizia: si dice addirittura che il portoghese abbia già firmato il contratto e che la Roma starebbe preparando una mega presentazione ufficiale allo Stadio Olimpico. Proprio su quest’ultimo aspetto, giungono conferme da fonti accreditate.

CRISTIANO RONALDO ALLA ROMA, LA CONFERMA SULLA RAI

Per la precisione, dalle frequenze di Rai2, nel corso della puntata andata in onda lunedì di ‘Calcio Totale’. A farsene portavoce, direttamente in studio Laura Barth: “La notizia bomba – ha detto – è che il 29 giugno l’Olimpico è stato prenotato per proclamare un grande giocatore internazionale“. Fin qui nulla di strano, cose già sentite. Ma la Barth si spinge oltre e aggiunge altri importanti dettagli: “Vi dico solo che Totti consegnerà la maglia numero 10 a Pellegrini, il quale a sua volta consegnerà la propria numero 7 a Cristiano Ronaldo“. Il mistero dunque prosegue e si infittisce.

CRISTIANO RONALDO ALLA ROMA, I DUBBI RESTANO

Possibile che a sole 24 ore dall’evento nulla sia ancora trapelato ufficialmente? Nulla, nemmeno la minima disposizione su traffico e ordine pubblico. Senza contare che gli ipotetici protagonisti si trovano al momento ben lontani dalla Capitale: Pellegrini è infatti alle Maldive, dove sta trascorrendo le vacanze insieme alla famiglia. Al pari di CR7, che con la sua comitiva avrebbe scelto il Mediterraneo con Ibiza. A questo punto, non resta che aspettare qualche ora per sapere con certezza se la notizia della Rai è vera o no. La speranza è che, un anno dopo quello relativo al tecnico Mourinho, i Friedkin sfornino un altro colpo ad effetto in salsa lusitana.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’ANNUNCIO DI LAURA BARTH