Lavori attivi al Colosseo

ROMA Colosseo — Di seguito i dettagli relativi alla struttura, la cui gara per la realizzazione è partita nella giornata di oggi

Il Centro Servizi sarà realizzato nei pressi dell’Arco di Costantino, nell’area verde tra il Colosseo, via Celio Vibenna e via di San Gregorio. L’intervento è stato concepito in modo tale da non modificare l’assetto attuale del contesto. Il centro servizi sarà situato all’interno delle murature esistenti che delimitano il terrapieno e sotto la collina che si prevede di ricostituire. L’impatto ambientale sarà minimo. È infatti prevista una totale ricopertura con tappeto vegetale ed erboso, di pari passo con un nuovo percorso di piantumazione degli alberi coinvolti nelle operazioni di scavo, in parte nella medesima zona di intervento, in parte sulle pendici del Palatino.

La struttura si presenterà come un unico nucleo centrale di forma circolare ricoperto da una cupola, e disporrà di un infopoint, di uno spazio dedicato all’accoglienza, di una biglietteria, di un bookshop, di un bar/caffetteria e dei servizi igienici per il pubblico.
Al nucleo centrale – del diametro di 30 metri con una superficie di oltre 1700 metri quadri – si potrà accedere da tre diversi punti contrapposti, due rivolti verso il Colosseo e uno verso l’Arco di Costantino. La progettazione del Centro prevederà inoltre l’utilizzo di materiali in grado di assicurare la versatilità di accesso e di utilizzo degli ambienti. Gli spazi del centro saranno organizzati in modo da garantire la perfetta coesistenza delle tre attività principali (punto informazioni, biglietteria e bookshop), in una posizione strategica rispetto agli accessi principali e alla posizione dei monumenti. I servizi igienici per il pubblico e il bar/caffetteria si presenteranno invece come blocchi annessi e collegati al nucleo centrale ma al tempo stesso potenzialmente indipendenti.

ROMA COLOSSEO, AL VIA LA GARA 

SEGUICI SU FACEBOOK 

 

Ti potrebbe interessare