La Raggi invita gli studenti di Predappio ad Auschwitz

TRENO MEMORIA Auschwitz — Nella giornata odierna, su Twitter, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha detto la sua circa la decisione del Comune di Predappio, paese natale di Benito Mussolini, di negare il contributo alla partecipazione di uno studente della scuola superiore al progetto ‘Promemoria Auschwitz – treno della Memoria‘. Lo riferisce l’associazione Generazioni in Comune, che coprirà i 370 euro necessari per il viaggio. “Senza memoria non c’è futuro. Invito gli studenti delle scuole di Predappio a partecipare al prossimo viaggio della Memoria organizzato da Roma Capitale”.

Ti potrebbe interessare