LAZIO CELTIC Scontri — Agente ferito nel post partita

Fitto lancio di bottiglie di vetro, petardi e altri oggetti, nel post partita di Lazio Celtic da parte di un gruppo di ultras biancocelesti contro i tifosi scozzesi che si erano incamminati verso Villa Borghese e contro le forze dell’ordine. Stando a quanto comunicato dalla Questura, a cercare il contatto con i tifosi scozzesi, all’altezza del Museo di Villa Giulia, sarebbero stati almeno 30 tifosi Irriducibili della Lazio, poi dileguatisi rapidamente nelle vie limitrofe in direzione piazza Risorgimento. Un funzionario della Digos, nel tentativo di bloccare alcuni tifosi, è stato travolto da uno degli ultras biancocelesti, riportando una frattura scomposta dell’omero del braccio destro. Poco dopo 12 ultras che si erano rifugiati all’interno di un condominio di via delle Belle Arti sono stati individuati e tratti in arresto dalla polizia.

Ti potrebbe interessare