CORONAVIRUS Controlli – Maxi sequestro di mascherine illegali a prezzo d’oro

CORONAVIRUS Controlli – Maxi sequestro di mascherine illegali a prezzo d’oro.

CORONAVIRUS CONTROLLI – Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma sta conducendo una battaglia senza sosta alle illegalità e alle frodi generate dall’emergenza. Nel mirino soprattutto le mascherine: i militari hanno denunciato il titolare di una sartoria del Portuense che le produceva artigianalmente, senza il marchio di qualità, quindi non conformi alla normativa comunitaria e nazionale. La GdF ha poi sequestrato 228 dispositivi rinvenuti in una farmacia di Guidonia. Questi erano venduti a ben 35 euro l’uno. Altro rinvenimento di 480 mascherine prive degli standard di sicurezza nascoste sotto il bancone di un negozio alla Romanina. Per il titolare è scattata immediata la denuncia e adesso si sta indagando per capire l’origine della ‘filiera’.

Ti potrebbe interessare