Incredibile a Trastevere: gare di sputi per attaccare il covid

Incredibile a Trastevere: gare di sputi per attaccare il covid.

Ha dell’incredibile quanto accade a vicolo del Leopardo, a Trastevere: ragazzi organizzano gare di sputi per attaccare il Covid. Ne dà testimonianza Fiorenza Cipollone, costumista in tante produzioni Rai e film, residente nella via: “Dalla periferia arrivano bande di ragazzini vestiti tutti uguali, come in Arancia meccanica, e con al polso un pugno di ferro. Ma ci sono comitive anche di ragazzi per bene. Il minimo che possono fare è pisciarti sulla porta. Se protesti organizzano vere e proprie ‘gare di sputo’ prendendo la mira contro portoncini e citofoni. Ti sputano sulla maniglia con la speranza di attaccarti il Covid. Io vivo barricata al piano terra, con il nastro bianco e rosso, sperando che non si avvicinino”.

IL PREMIER CONTE CONTRARIO ALLA NUOVA PROPOSTA SUL RECOVERY FUND