Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Attenzione a Jonathan Galindo, il fenomeno social che porta i ragazzini all’autolesionismo

Adescano ragazzini e adolescenti sui principali social e li introducono in un gioco con diverse sfide con crescente difficoltà che sfociano nell’autolesionismo. Attenzione a Jonathan Galindo, la nuova minaccia del web.

L’account con una foto di Pippo della Disney dall’aspetto horror. La strana richiesta di amicizia su Facebook o il messaggio su Whatsapp. Poi l’invio di un link e l’inizio di un gioco perverso e dai contorni inquietanti. Dopo la “Blue Whale” la nuova minaccia si “Jonathan Galindo”: il personaggio non esiste ma dietro di esso si celano diverse persone pronte a manipolare i giovani. Gli inquirenti stanno infatti indagando sul suicidio di un bimbo di 11 anni a Napoli che si è gettato dalla finestra dall’undicesimo piano del suo palazzo. Prima del folle gesto avrebbe mandato un sms alla madre scrivendo: “Papà e mamma vi amo ma devo seguire l’uomo con il cappuccio nero”. Prima di questo tragico avvenimento erano state migliaia le denunce alla polizia postale. Il fenomeno, molto conosciuto in America, è approdato prima in Spagna e poi in Germania e adesso sfortunatamente anche in Italia.

Ti potrebbe interessare

Politica

Calenda fa marcia indietro e si scusa per il tweet contro i tifosi della Lazio

Cronaca

ROMA 19enne si toglie la vita con veleno comprato sul web: indaga la Procura. ROMA 19enne si toglie la vita con veleno comprato sul...

Cronaca

ROMA Ragazzo di 16 anni morto dopo essersi lanciato dalle scale: è giallo. ROMA Ragazzo di 16 anni morto dopo essersi lanciato dalle scale....