Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma
Boccia
Boccia

Ultime Notizie Roma

Boccia: “Molti italiani non ci saranno più il prossimo Natale, fuori luogo discutere di cenoni”

PUBBLICITA

Il Ministro per gli Affari Regionali invita alla pazienza e alla cooperazione: “Non dobbiamo farci abbattere”

In Italia abbiamo 600-700 morti al giorno. Discutere di cenoni e feste  lo trovo davvero fuori luogo“. Queste le parole di Francesco Boccia, Ministro per gli Affari regionali. Ospite a  La Vita in Diretta su Rai1, il Ministro ha espresso fermamente l’opinione seconda cui sarebbe estremamente prematuro parlare di celebrazioni natalizie. Per non parlare di possibili vacanze sulla neve. “Oggi non ci sono le condizioni”, ha affermato. L’Italia ha superato i 50mila morti dall’inizio della pandemia. Mai come in questo momento sentiamo il dovere di evitare una terza ondata, che non significa chiudersi in casa ma consentire agli operatori sanitari di fare al meglio il loro lavoro”, ha spiegato Boccia. Il Ministro si mostra comprensivo verso le difficoltà che la popolazione sta vivendo, ma chiede di mantenersi uniti. “Non dobbiamo perdere il senso di comunità, quello che è venuto fuori nella prima ondata e che ci ha consentito anche di dimostrare che il Paese ha una capacità di reazione molto forte. So che è dura, per le famiglie, per i ragazzi che vanno a scuola, per i lavoratori sanitari e per tutti quanti noi. Però dobbiamo reggere ancora questo mese, dobbiamo tenerci per mano e sono sicuro che vinceremo e ne usciremo più forti di prima. Ma non dobbiamo farci abbattere e perdere il senso di comunità che fa dell’Italia il Paese eccezionale che è”. E sui possibili spostamenti tra Regioni per i ricongiungimenti in vista delle festività natalizie Boccia ha aggiunto: “Di certo io sono fermamente contrario a spostamenti come quelli che ci sono stati nell’estate. Anche gli errori fatti sulle spiagge e sulle piste da ballo non vanno ora ripetuti sulle piste da sci e nei rifugi”.


Ti potrebbe interessare

Ultime Notizie Roma

Lo ha annunciato l’Assessore alla salute Alessio D’Amato: Lazio prima regione in Italia per vaccini somministrati. Un bel traguardo per la nostra Regione in...

Primo Piano

La vicenda che ha dell’incredibile è capitata a Roma all’imbarco dell’Aeroporto Ciampino. Due giovani risultati positivi con test covid negativi ma risultati falsi. 6...

Primo Piano

Lazio zona arancione? La Regione potrebbe ben presto abbandonare il colore rosso: i dati sul contagio infatti stanno migliorando. La decisione potrebbe arrivare per...

Coronavirus

Scoperta per la prima volta variante inglese in un gatto; è stato contagiato dai padroni Covid e varianti. E’ stato scoperto in Italia un...