LORENZO CESA POLITICO

NDRANGHETA Indagato il segretario UdC Cesa

NDRANGHETA Indagato Il Segretario UdC Cesa: “Estraneo, rassegno le dimissioni”.

NDRANGHETA Indagato Il Segretario UdC Cesa. L’accusa a suo carico è concorso esterno in associazione mafiosa. Il provvedimento arriva nell’ambito dell’operazione ‘Basso profilo‘, condotta dalla Dda di Catanzaro su coordinamento di Nicola Gratteri e che vede coinvolti esponenti di spicco delle cosche delle province di Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone. Proprio su disposizione della Procura del capoluogo calabrese, stamane perquisizioni hanno avuto luogo presso la casa romana di Cesa.

Il quale ha spiegato che l’avviso di garanzia ricevuto riguarda “fatti risalenti al 2017“. “Mi ritengo totalmente estraneo. – ha aggiunto – Attraverso i miei legali chiederò di essere ascoltato quanto prima dalla Procura competente“. “Ho piena e totale fiducia nell’operato della magistratura – assicura – E, vista la particolare fase che il nostro paese sta vivendo, rassegno le mie dimissioni da segretario nazionale, con effetto immediato“.