Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

La variante indiana sbarca a Roma: un caso tra i positivi atterrati a Fiumicino

La variante indiana sbarca a Roma: un caso tra i positivi atterrati a Fiumicino.

La variante indiana sbarca a Roma. Per la precisione, dall’aereo partito da Nuova Delhi e atterrato a Fiumicino mercoledì scorso. 223, lo ricordiamo, i passeggeri presenti sul volo, tra cui 23 risultati positivi. E, come comunicato al Ministero della Salute, un caso di variante indiana. Un altro passeggero avrebbe invece contratto la mutazione inglese dell’infezione. Di cui intanto proseguono, presso l’Istituto Spallanzani, le operazioni di sequenziamento. Gli esperti non escludono altri casi di variante indiana tra i 23 positivi del volo. Un numero questo molto alto, sui motivi della cui presenza ci si sta ancora interrogando. In questi giorni è circolata l’ipotesi di falsi certificati negativi, acquistati in India prima dell’imbarco. E proprio su questa circostanza in molti stanno chiedendo di indagare in maniera approfondita. Ma intanto a nulla sembra servita la chiusura, da parte del Ministero, dei confini con India, Bangladesh e Sri Lanka: altri voli provenienti dai quei paesi sono dati infatti in arrivo in Italia nelle prossime ore.

Ti potrebbe interessare

Meteo

Allarme caldo a Roma: le previsioni (pessime) per i prossimi giorni

VIII Municipio

Ancora notte di sangue nella Capitale: un 26enne ucciso in strada dopo una lite

Attualità

Manifestazioni contro il green pass da nord a sud. Piazza Del Popolo a Roma stracolma di sostenitori

Attualità

Roma in campo contro l'abbandono degli animali: al via la campagna del Campidoglio

Pubblicità