vaccino-lazio
vaccino-lazio

“Lazio Covid free a inizio agosto”

“Lazio Covid free a inizio agosto”: la previsione dell’Assessore regionale alla Sanità D’Amato.

Lazio Covid free a inizio agosto. Per la precisione, l’8 del mese. Ne è convinto D’Amato, intervistato ai microfoni de Il Messaggero. Il titolare del Dicastero stima, per la seconda settimana di luglio, di far completare il ciclo vaccinale al 60% dei cittadini over 12. Un dato che, se confermato, permetterebbe di raggiungere, entro la suddetta data, quel 70% indicato per l’immunità di gregge. Ma non solo: a suo parere, a fine luglio si dovrebbe registrare l’assenza di nuovi contagi.

Prima di allora però, avverte, lavoro da fare ce n’è ancora tanto. In particolare sulla variante indiana, nonostante, ammette, i numeri del territorio siano ancora “poco significativi“. Quanto invece ad Astrazeneca, fa sapere che, una volta finiti i richiami, non ci saranno nuove richieste: “Visto che sono limitate agli over 60 – spiega – non sapremmo come usarle“.

Poi snocciola alcuni numeri della campagna, che ha regalato alla Regione molti “effetti benefici“: ad aver ricevuto almeno una dose, rivela, sono al momento 4,6 milioni di persone, il 60% degli aventi diritto. Mentre rivendica il successo sul richiamo ‘eterologo‘: “Pensiamo sia giusto lasciare libertà di scelta“, ma a condizione che sia il medico ad indirizzarla.

LEGGI ANCHE LA LINEA SUL MIX VACCINALE