“Zaniolo traditore” , scritte offensive e minacciose contro l’attaccante in un liceo (FOTO)

"Zaniolo traditore" - Episodio vergognoso all'interno dell'istituto frequentato dalla sorella Benedetta

Zaniolo
Ultimo aggiornamento:

Zaniolo traditore”. Queste e altre le parole che la ragazza, che vive a La Spezia, è stata costretta suo malgrado a leggere nei bagni della scuola. A scriverle qualcuno a cui evidentemente non è andato giù quanto accaduto domenica scorsa, durante la partita tra la squadra di Thiago Motta e la Roma. E che ha visto protagonista proprio Zaniolo: l’attaccante, in pieno recupero, è infatti riuscito a procurarsi un calcio di rigore ‘grazie’ ad un calcio ricevuto in pieno viso da un avversario. Il penalty è stato trasformato da Abraham e ha permesso ai giallorossi di cogliere un importante successo.

Decisamente troppo per qualche tifoso locale, che ha deciso di sfogarsi contro il giovane talento, riempiendolo di insulti e non solo. “Piccolo uomo“, “ti picchiamo quando vogliamo“, “pur di fare il romanista, hai disonorato la tua città. Stai attento, non lo dimenticherà“. A darne notizia la stessa Benedetta in un post sui social. Dove ad un’immagine delle scritte ha accompagnato una risposta a tono agli insulti rivolti al fratello: “I piccoli uomini siete voi. Curatevi dall’odio e dall’invidia, fate solo pena“.

zaniolo traditore