Attico Morricone, all’asta la casa romana del compositore. Ma il prezzo non è da tutti

Attico Morricone nel centro della Capitale messo in vendita da Christie's: i dettagli

attico morricone
Ultimo aggiornamento:

L’attico Morricone non è solo un’abitazione di pregio architettonico, ma anche un pezzo di storia della musica e del cinema. In esso hanno infatti visto la luce alcune tra le più belle colonne sonore del grande schermo. Si trova in via dell’Ara Coeli, a brevissima distanza dal Campidoglio. Il Maestro vi visse fino ai suoi 89 anni, quando, stanco dello smog del centro città, decise di trasferirsi all’Eur. Recentemente l’immobile è apparso in ‘Ennio’, la pellicola che Giuseppe Tornatore ha dedicato al grande compositore. Chi vorrà assicurarselo, non dovrà far altro che staccare un assegno da 12 milioni di euro: a tanto ammonta infatti il prezzo di partenza fissato da Christie’s.

ATTICO MORRICONE, I DETTAGLI

L’attico Morricone – si legge nel bando della casa londinese – è su due livelli e copre un’area di 1000 mq, cui vanno aggiunti dei terrazzi abitabili. La sua ubicazione è all’interno del Palazzo Muti Bussi, progettato e iniziato nel 1585 da Giacomo della Porta. Dotato di portineria h24, può essere raggiunto con un moderno ascensore. Ad esso sono inoltre annessi due posti auto, presenti nel cortile dello stabile. Di quest’ultimo occupa il terzo e il quarto piano e vi si può accedere da tripli ingressi. All’interno 15 camere da letto e 8 bagni completi, oltre a terrazzi e finestre affacciati sugli angoli più suggestivi della Città Eterna.