Roma, aumenta lo stipendio dei consiglieri comunali: arriverà a 3500 euro

Roma, aumenta lo stipendio dei consiglieri comunali. L'emendamento votato nella riunione di ieri.

stipendio dei consiglieri roma
Ultimo aggiornamento:

Roma, aumenta lo stipendio dei consiglieri comunali. La decisione è arrivata con il voto di tutti i gruppi dell’Assemblea, sia di centrosinistra che di centrodestra. Un aumento non di poco conto: al momento infatti ogni eletto a Palazzo Senatorio percepisce tra 1500 e 2000 euro al mese. La differenza è determinata dal numero di presenze in aula: più sedute si fanno, quindi, più si guadagna. La delibera è stata discussa ieri mattina dalla doppia commissione Bilancio e Statuto, durante l’ultimo meeting prima delle vacanze estiva.

ROMA, STIPENDIO DEI CONSIGLIERI COMUNALI: IN ARRIVO CIFRE ‘MONSTRE’

E prevede che lo stipendio dei consiglieri comunali sia pari al 45% di quella corrisposta al sindaco. Sarà direttamente il bilancio di Roma Capitale a finanziare l’aumento. Che non sarà però versato se il consigliere non timbrerà almeno 20 cartellini tra Assemblea Capitolina e commissioni consiliari. La decisione sarà ora sottoposta al vaglio del Viminale, che dovrà emettere un decreto ad hoc. Solo allora nelle casse dei 48 consiglieri, già rimpinguate lo scorso febbraio, affluiranno cifre da capogiro: ovvero, dai 5175 ai 612o euro lordi mensili nell’arco del biennio 2022-2024.