vaccino obbligatorio letta
vaccino obbligatorio letta

VACCINO OBBLIGATORIO Letta: “Non è un errore”. La replica di Giorgia Meloni

Per quanto riguarda il vaccino obbligatorio Letta ha posto l’accento su quanto, allo stato attuale, la situazione rimanga estremamente delicata. Il pericolo Covid non è scampato e, su questo punto, ha calcato la mano il leader del Pd: “Il rischio, in questo momento, è che si cominci pensare che è tutto finito, non possiamo permetterci di commettere questa leggerezza”.

LA POSIZIONE DI LETTA

In merito all’obbligo vaccinale Letta si è detto favorevole a compiere un passo che, in un contesto ancora all’insegna dell’incertezza, lo stesso leader del Pd non giudica sbagliato. “Da troppo tempo – ha proseguito – si sente parlare di variante delta e, pertanto, risulta fondamentale mantenere un atteggiamento serio e fare la massima attenzione“. Così il segretario del Pd ai microfoni di La7, nel corso della trasmissione In Onda.

LA REPLICA DI GIORGIA MELONI

Una posizione chiara che, come prevedibile, non ha trovato il consenso di Giorgia Meloni, leader di Fratelli D’Italia, che ha replicato su Facebook sottolineando che l’obbligo vaccinale non è previsto dalla Costituzione. Quindi la proposta per prevenire nuovi contagi: Il Governo fermi gli sbarchi illegali e incontrollati”. Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi circa le posizioni dei due leader politici e, in primis, in merito alla questione vaccino che, al momento, rimane l’unica priorità.

Vaccino obbligatorio Letta
Vaccino obbligatorio Letta

INCENDIO A FIUMICINO