“Stop Reddito di cittadinanza senza Green Pass”

"Stop Reddito di cittadinanza senza Green Pass". Ecco la nuova misura in vigore dal mese prossimo

reddito di cittadinanza senza green pass

“Stop Reddito di cittadinanza senza Green Pass”. Dal 1 febbraio la certificazione verde servirà, oltre che per accedere ai locali pubblici, anche per mantenere il sussidio. Il Governo ha inserito la norma nella revisione della misura anti povertà contenuta nell’ultima Legge di Bilancio. E’ stato sancito infatti – si legge – per i percettori di RdC l’obbligo di frequenza dei centri per l’impiego. E l’accesso agli uffici sarà consentito solo esibendo il Green Pass base, ovvero quello ottenuto anche con il tampone. In caso contrario, il Reddito sarà immediatamente sospeso. Insomma, se vorranno evitare di restare scoperti, anche i No Vax dovranno adeguarsi.

STOP REDDITO DI CITTADINANZA SENZA GREEN PASS, I NUMERI

Secondo le prime stime basate sui dati delle vaccinazioni, gli interessati dalla nuova misura sarebbero circa 100 mila. Vale a dire, meno del 10% del totale. Attualmente infatti il reddito viene corrisposto a circa 3 milioni di persone (1,3 di famiglie). Di queste, circa un terzo può essere occupata e quindi obbligata a recarsi nei centri per l’impiego.

OBBLIGO VACCINALE OVER 50, CRISANTI CRITICO

CAMBIA GDPR