ROMA Diffidati, pericolo in vista del derby: due big a rischio squalifica

Roma diffidati, occhio alla combo. Domenica sera al Friuli il pensiero degli uomini di Mourinho dovrà andare inevitabilmente anche al derby. Servirà soprattutto tenere a bada i comportamenti: può bastare infatti anche un solo cartellino giallo per essere appiedati dal Giudice Sportivo e non prendere parte all’attesa stracittadina. A correre il rischio sono in particolare due delle frecce all’arco del tecnico portoghese: frecce eccellenti, la cui assenza potrebbe avere un impatto maggiore rispetto a quella delle altre. Stiamo parlando di Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo.

ROMA DIFFIDATI, LA SITUAZIONE

Per il capitano, romano e romanista, l’esclusione sarebbe davvero una beffa: è stato infatti già costretto a saltare il derby d’andata, anche allora per squalifica. Rimediata, guarda caso, contro l’Udinese: fu infatti l’arbitro Rapuano a infliggergli un doppio giallo e a togliergli l’onore di presenza nella stracittadina. Domenica il fischietto riminese non ci sarà (al suo posto Di Bello), ma se l’esito dovesse essere lo stesso Pellegrini dirà addio alle sfide contro i cugini per questa stagione. E stessa sorte potrebbe toccare anche al numero 22, un altro che sente enormemente il derby. Mourinho però in Friuli non si priverà di nessuno dei due: battere l’Udinese sarebbe infatti il miglior viatico per fare la stessa cosa anche con la Lazio.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE