“Un laziale ogni tre romanisti”: è giallorosso il derby capitolino del tifo

"Un laziale ogni tre romanisti". Uno studio condotto da La Sapienza svela la mappa del tifo a Roma

un laziale ogni tre romanisti
Ultimo aggiornamento:

“Un laziale ogni tre romanisti”. Che i tifosi giallorossi fossero di più rispetto ai ‘cugini’ biancocelesti a Roma era cosa abbastanza nota. Ma quest’oggi sono arrivati anche i dati precisi, circa la quantità delle due fazioni e le aree di pertinenza. A svelarli – riporta stamane La Repubblica – due docenti della Sapienza, uno appartenente alla Facoltà di Economia e l’altro a quella di Scienze Sociali ed Economiche. I quali hanno condotto uno studio in merito, basandosi sui profili e i ‘like’ degli iscritti romani a Facebook e Instagram. Con risultati strabilianti.

“UN LAZIALE OGNI TRE ROMANISTI”: LA RICERCA

Nel Comune di Roma risultano infatti in vantaggio i romanisti per 3 a 1. Un dato che scende leggermente prendendo in esame il resto della regione Lazio: qui, per ogni laziale, ci sono infatti circa 2 rivali. Questi ultimi, prosegue la ricerca, hanno i propri ‘feudi’ in particolare nei dintorni della Stazione Termini e nella parte est del VI Municipio. Ma la loro maggioranza si nota anche nelle zone centrali della Capitale, finanche a quei Prati che hanno visto la nascita della Lazio. A prevalenza giallorossa sono inoltre la ‘periferia storica’ e un pò tutto il quadrante est.